mercoledì 20 febbraio 2008

…SOGNO DI UNA NOTTE DI FINE INVERNO…

Domani metterò qualche aggiornamento sul braccio di ferro Fidal-Brianzoli e qualche altra news. Ma oggi, strappo alla regola. Per una volta parlo di me, cosa non facile, non sono molto portato.
Ma ieri sera ho vissuto un bel sogno che credo meriti di essere raccontato.

Giornata triste in ufficio, una delle tante che ultimamente si inanellano una dopo l’altra. Purtroppo.
Ma alle 18 sono uscito. Ho appunatmento per un allenamento in pista assieme al “Panda” che sta preparando i 400 mt. per i campionati italiani di Bressanone. Inizialmente la voglia è poca, ma più mi avvicino con l’auto al ritrovo cresce in me una strana emozione, sono anni che non mi alleno più in pista.
Qualche aluto, ci cambiamo, ci riscaldiamo e via con le ripetute. 10 volte i 500.
Cominciamo il primo e mi sento un po’ spaesato, è una corsa diversa dal solito, regolare. Faccio fatica a trovare il passo. Ma il fiato è ottimo, l’aria è frizante e alla terza ripetuta comincio a sentire che l’assettto cambia, percepisco una variazione nel movimento delle braccia. Che sensazione! E’ bellissimo e, come nei film, mi appaiono dei flashback di corse passate e compagni di allenamento.
E alla fine, dopo una bella doccia e una pizza in compagnia, torno a casa felice.

Ma, citando un vecchio film, “i sogni muoiono all’alba”.
Stamane mi sveglio con un tallone deforme e zoppico anche solo a camminare. Triste? Un po’, forse, ma onestamente so che in qualche modo passerà. Oggi? Domani? Tra un mese? Non lo so. Quello che ho capito ora è che ho “un fuoco dentro” che non si può spegnere.

E so che motli di voi mi possono capire.

Bhe…alla prossima.. Domani qualche news sul Fidal/Brianzolo

Lo Zio

2 commenti:

Anonymous ha detto...

Zio, ghiaccio, ghiaccio e ancora ghiaccio. e le prossime ripetute le facciamo un po' più corte e più veloci, così sei portato a correre sugli avampiedi. tieni duro!!!

Lo Zio ha detto...

mi sa che a questo una visitina dal dottore forse è meglio che la faccio...più che altro è la "bugna" ossea che mi preoccupa, si sta estendendo...
Comunque ne valeva la pena!!!
Ciaoo,
Lo Zio

Amici dello Stambecco is wearing Blue Weed by Blog Oh! Blog | To Blogger by Gre at Template-Godown | Entries (RSS) and Comments (RSS).