mercoledì 5 novembre 2008

Incidente in Nepal per Corinne Favre

AGGIORNAMENTO 10/11/2008:
Corinne Favre è uscita dal reparto terapia intensiva e le sue condizioni stanno rapidamente migliorando. Buone notizie quindi. Vi propongo la lettura dell'articolo su www.asfalchi.it (aggiornatissimo) e del commento di NIcolaP a questo post.

Riporto il link di un sito in francese con aggiornamenti costanti.

http://www.tenforme.com/tenforme/themes/actualites/index.htm?id=213


(apprendiamo la notizia originale da
www.asfalchi.it)

Una brutta notizia per gli appassionati di skyrunning. Corinne Favre ha subito un grave incidente in montagna, domenica scorsa in Nepal. Un blocco di ghiaccio l’ha travolta assieme ad uno sherpa lunga la discesa del monte Pumori (7161 mt.). Secondo i primi bolletin i medici Corinne ha subito la frattura dell omero, fratture multiple alle costole, un sospetto pneumotorace o acuto edema polmonare. I primi soccorritori hanno portato Corinne al campo di Gorak Shep e lunedì è stata trasportata a Kathmandu in elicottero. Anche noi Amici dello Stambecco ci uniamo agli auguri di pronta guarigione e speriamo di riporatre nei prossimi giorni notizie positive. In bocca al lupo Corinne.
Lo Zio, Lo Stambecco e Gli Amici dello Stambecco


(foto: www.chez.com)

Cercheremo di tenere aggiornata la news. Vi riporto comunque alcuni link su cui penso troverete aggiornamenti o notizie più dettagliate:
www.runraid.fr
www.asfalchi.it
www.valetudoskyrunningitalia.com
www.corsainmontagna.it

spordimontagna.blogspot.com
www.kairn.com

1 commento:

nicolap ha detto...

Che roba...il racconto del recupero; questo Zangrilli che mi pare di capire sia americano le ha preso per mano l'anima.

E’ stata colpita da un blocco di ghiaccio molto grande. Sarà stato di circa 200 kg è l’ha colpita all’altezza del petto” racconta il capo-spedizione Fabrizio Zangrilli.“Ho visto il ghiaccio quando stava cadendo ed era a circa 50 metri sopra di noi. Ho urlato ma noi eravamo sulle corde fisse e così non siamo riusciti a levarci di mezzo” ha detto il 36enne alpinista professionista alla AFP (Agence France-Presse). Secondo il sito mounteverest.net (Link), la Favre è stata ritrovata a 5700 m. L’impatto del blocco di ghiaccio ha inizialmente fatto perdere conoscenza alla Favre ma, mentre veniva trasportata giù dalla montagna da Zangrilli, ha ripreso i sensi. Le sue condizioni erano comunque gravi.“A questo punto ha cominciato a urlare e a lamentarsi. Era in grado di parlare e ha detto ‘Sto morendo, lasciatemi solo dormire qui’” descrive Zangrilli. “Protestava poiché aveva tanti dolori. Non era molto ‘coerente’ ma riusciva a lamentarsi” ha detto, aggiungendo che l’impatto del ghiaccio che ha colpito la 37enne Favre è stato “massiccio”. Zangrilli si è calato in corda doppia e ha trasportato il corpo ferito e sanguinante della francese per quasi quattro ore e mezza, prima che gli sherpa e gli altri membri della sua squadra gli abbiano fornito assistenza. “E’ stata molto dura dal punto di vista psicologico avere 60 kg appesi al mio imbrago e dover trascinare una persona lungo ardui traversi e quindi metterseli alle spalle” dice Zangrelli che è tornato a Kathmandu giovedì. Una volta che hanno raggiunto un paese ai piedi della montagna, un dottore francese che stava facendo delle escursioni in quella regione ha prestato le prime cure di emergenza e lunedì la Favre è stata trasportata in elicottero a Kathmandu. “E’ fuori dalla rianimazione e sta migliorando ma dobbiamo farla stabilizzare ulteriormente” afferma uno dei suoi dottori, Anip Joshi. “Anche la ‘Signora Fortuna’ ha giocato la sua parte nel salvataggio della Favre” dice Zangrilli, da Boulder, Colorado. “Siamo stati molto fortunati perché le condizioni meteo ci hanno permesso il recupero con l’elicottero nella giornata di lunedì. Il giorno successivo il tempo è cambiato e nessun volo è più stato possibile”.

(Fonte www.france24.com)

http://sportdimontagna.blogspot.com/2008/11/alpinismo-le-condizion-di-corinne-favre.html

Amici dello Stambecco is wearing Blue Weed by Blog Oh! Blog | To Blogger by Gre at Template-Godown | Entries (RSS) and Comments (RSS).